Saipem Lavora con Noi: Posizioni Aperte e Come Candidarsi

saipem

Saipem S.p.A. opera nel settore petrolifero ed energetico sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1956. L’azienda è attiva in 62 paesi, dislocati a livello internazionale, e offre impiego a più di 32.000 persone.

Per organizzare il lavoro nelle molteplici sedi di cui dispone, Saipem è spesso alla ricerca di nuovo personale da assumere sia in Italia che all’estero.

 

Saipem, offerte di lavoro per diplomati e neolaureati

 

In Italia, Saipem ha attualmente alcune posizioni lavorative aperte alle quali è possibile candidarsi seguendo uno specifico iter.

Solitamente, le offerte di Saipem si rivolgono a candidati con competenze diversificate, maturate nel corso della formazione scolastica e universitaria intrapresa negli anni.

Molte posizioni di lavoro attive vengono indirizzate, ad esempio, a laureandi o neolaureati, che abbiano seguito un percorso di studi afferente a discipline di ambito giuridico, economico o ingegneristico.

Altre posizioni, invece, sono destinate ai diplomati con qualifica da geometra, chimico, ragioniere o perito meccanico, elettrico ed elettronico. Per i diplomati, inoltre, la società mette a disposizione percorsi di formazione e sviluppo.

 

Posizioni di lavoro aperte

 

La maggior parte delle offerte di lavoro riguarda le città di Milano e San Donato Milanese ma ci sono posizioni vacanti a Marghera e a Fano.

Tra i tirocini extracurricolari promossi da Saipem, inoltre, sono attualmente aperte le ricerche per i seguenti profili:

– Construction Subcontracts Engineer;

– Electrical Engineer – Cavi e trasformatori;

– Electrical Engineer – SPEL e trasformatori;

– HR Cost Control & Welfare;

– Proposal Specialist;

– Technology Innovation – Ingegnere Chimico e/o Meccanico.

 

L’interesse di Saipem è rivolto anche all’attribuzione di ulteriori profili lavorativi come:

– Addetto Contabilità patrimoniale;

– System HSE Engineer.

 

L’iter di selezione

 

Le selezioni effettuate da Saipem variano in relazione ai ruoli professionali cercati, alle sedi lavorative disponibili e alle funzioni che il neoassunto dovrà svolgere.

La prima fase delle selezioni riguarda lo screening, affidato a un gruppo che si occupa del recruiting.

Terminato lo screening, i candidati con CV idonei vengono chiamati dall’azienda e sottoposti a un’intervista telefonica.

Successivamente, coloro che superano l’intervista telefonica, vengono convocati per sostenere un colloquio tecnico-attitudinale con il responsabile dell’area professionale per la quale ci si è proposti e si desidera lavorare.

A questo punto, si può procedere con interviste individuali attitudinali e Assessment Centers per diplomati e neolaureati o colloqui strutturati, talvolta in lingua inglese, mirati a individuare figure manageriali e competenti.

 

Candidatura e assunzione

 

Chiunque sia interessato a candidarsi per lavorare con Saipem e desideri avere ulteriori informazioni, può consultare il sito della società prestando particolare attenzione alla sezione “Lavora con noi”.

Le candidature, invece, possono essere presentate inviando il proprio curriculum vitae all’azienda, previa registrazione gratuita al sito. Gli annunci di lavoro, infine, sono sempre indirizzati a candidati di ambo i sessi, secondo quanto stabilito dalla Legge 903/1977.

Qualora si venisse scelti per occupare una delle posizioni attive, Saipem procede nelle assunzioni stilando contratti a tempo indeterminato o, più di frequente, a tempo determinato. Le assunzioni, poi, vengono ufficializzate presso la sede centrale dell’azienda, situata a San Donato Milanese oppure presso altre sedi esistenti nella penisola italiana.

In alcuni casi, il neoassunto può essere designato per effettuare trasferte nazionali e internazionali.

Torna alle Offerte di Lavoro

Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend