Lavorare per BRT

Bartolini è una rinomata azienda che opera nel settore dei corrieri espresso che rinnova periodicamente le offerte di lavoro per la ricerca di personale. Per lavorare per BRT bisogna avere determinati requisiti e conoscere bene l’azienda e le sue politiche. Andiamo quindi a scoprire qualcosa in più su BRT e poi andiamo a conoscere quali sono le offerte di lavoro disponibili.

Lavorare per BRT: conosciamo l’azienda

BRT è una società per azioni che originariamente era chiamata Bartolini, dal nome del suo fondatore Gianmaria Bartolini che la fondò nel 1928. Si tratta di un’azienda italiana tra le più famose sul nostro territorio e si occupa del settore del trasporto merci in tutta Italia anche se la sede principale si trova a Bologna.

Tra le principali attività di BRT figurano certamente le spedizioni e la movimentazione delle merci su gomma tramite l’utilizzo dei suoi furgoni rossi, conosciuti ormai in tutta Italia proprio grazie al loro inconfondibile colore.

Nel nostro paese sono presenti almeno 180 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale, BRT infatti opera in tutta Italia ed anche a livello internazionale contando sulla collaborazione con numerose aziende oltre confine.

Lavorare per BRT

Come lavorare per BRT

Bisogna sapere che BRT è un’azienda molto attiva nella ricerca del personale, periodicamente infatti rinnova le sue opportunità di impiego per le diverse sedi operative dislocate su tutto il territorio nazionale. Anche in questo momento BRT è alla ricerca di nuovi assunti interessati a ricoprire numerosi ruoli all’interno dell’azienda, sia nella sede centrale di Bologna che nel resto d’Italia.

In genere i candidati ideali per lavorare per BRT sono in possesso di una laurea o di un diploma e l’azienda offre possibilità sia a tempo determinato che a tempo indeterminato. Oltre a questo BRT offre possibilità anche per stage e tirocini retribuiti dedicati agli studenti universitari attraverso il programma giovani talenti BRT.

Programma Giovani Talenti BRT

Durante l’anno BRT seleziona giovani candidati da inserire in un programma che affianca formazione e lavoro e che alla fine del percorso offre al candidato le competenze necessarie per ricoprire ruoli di responsabilità nel giro di 6-12 mesi dal momento dell’assunzione.

Alla fine del percorso formativo che non è altro che un vero e proprio training on the job, i giovani candidati vengono assunti in diversi ambiti: amministrativo, commerciale, Risorse Umane, area tecnica-operativa.

Si tratta insomma di un ottimo metodo per lavorare per BRT subito dopo aver concluso il proprio percorso di studi. La selezione dei posti per il programma Giovani Talenti BRT è indirizzata a laureati di secondo livello nelle seguenti materie: Economia aziendale, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Civile indirizzo Trasporti.

Sottoscrivi
Notifica
guest
4 Commenti
Il più vecchio
Il più nuovo I più votati
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend