Che cos’è un Bonifico ordinario?

In questa interessante guida conosceremo nello specifico cos’è un bonifico ordinario, a cosa serve e quanto costa. Tra i metodi più diffusi e semplici per trasferire il denaro da un conto corrente all’altro c’è senza dubbio il bonifico ordinario che viene eseguito esclusivamente su richiesta da parte dell’ordinante ovvero la persona fisica che deve effettuare un trasferimento di fondi ad un’altra persona fisica o giuridica.

Bonifico ordinario: che cos’è e quanto costa?

Il bonifico ordinario non è altro che il trasferimento di denaro da un conto corrente all’altro solo su esplicita richiesta dell’ordinante. Si può decidere di addebitare il tutto direttamente dal nostro conto corrente oppure in alternativa ci si reca in banca effettuando il versamento del contante necessario pattuito con il beneficiario.

Cos'è un Bonifico ordinario

Effettuare un bonifico ordinario non è gratuito ma ogni banca ha un prezzo diverso per completare l’operazione, particolare non di poco conto quando una persona deve scegliere a quale banca affidarsi ovviamente opterà per quella che le offrirà maggiori vantaggi. Generalmente un bonifico ordinario online costa 1 euro mentre un bonifico ordinario fatto allo sportello può arrivare fino ai 10 euro.

A seconda dei casi specifichi la spesa del bonifico ordinario varierà, se per esempio si ha una particolare urgenza nel trasferire il denaro si pagherà una commissione extra. I costi aumenteranno ulteriormente se l’importo dovrà essere trasferito ad un beneficiario che si trova all’estero o se si dovrà cambiare la valuta.

Dopo aver inviato un bonifico ordinario l’attesa dell’arrivo del denaro generalmente va da 1 a 4 giorni, i tempi variano anche a seconda del tipo di banca che l’ordinante e il beneficiario hanno. Se si tratta della stessa banca l’operazione sarà completata molto più velocemente rispetto a due banche diverse.

Bonifico ordinario: come si effettua?

Tutto quello che occorre per effettuare un bonifico ordinario in Italia è l’IBAN e i dati precisi del beneficiario mentre invece se si vuole effettuare un bonifico ordinario fuori dall’Italia ma comunque all’interno dell’Europa bisognerà fare un Bonifico Ordinario Europeo che ha gli stessi costi di un normale bonifico.

Fortunatamente oggi per effettuare un bonifico non è più necessario recarsi in sede (banca o posta) ma tutti possono ormai effettuare quasi tutte le operazioni online direttamente sul sito della filiale a cui ci si è rivolti. In questo modo si riducono i costi che sono nettamente inferiori e i tempi più rapidi, basterà essere in possesso di username e password per completare le operazioni comodamente da casa.

Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend