Come aprire una posta privata in franchising QuiPoste

Questa guida è rivolta a tutti coloro che hanno intenzione di avviare un’attività imprenditoriale attraverso l’apertura di una posta privata in franchising QuiPoste. Sono sempre di più gli imprenditori che decidono di investire con il franchising grazie soprattutto all’affiancamento costante ricevuto per avviare e gestire l’attività al meglio.

Aprire una posta privata con QuiPoste vuol dire affidarsi al miglior franchising di uffici postali che oggi conta ben più di 50 punti in tutta Italia. Il business principale degli uffici QuiPoste è il “postale” quindi l’invio di merci e documenti tramite corrieri.

Franchising QuiPoste: l’azienda e i punti di forza

Era il 2008 quando a Cosenza aprì ufficialmente il primo negozio QuiPoste, dopo qualche anno nel 2011 nasce la rete in franchising con il primo affiliato di Bari. Nel giro di un anno nel 2012 l’azienda contava già ben 30 punti di vendita in tutta Italia fino ad arrivare ad oggi che ha superato i 50.

Aprire un negozio con QuiPoste è molto conveniente per l’affiliato per vari motivi, uno su tutti è sicuramente l’obiettivo principale dell’azienda di creare fatturato fisso per l’imprenditore visto che i costi di avvio dell’attività sono molto bassi senza royalty o percentuali sul fatturato previste.

QuiPoste spende gran parte delle proprie risorse per offrire servizi sempre nuovi all’affiliato in modo tale di conseguenza da portare sempre più guadagno. La struttura è proprietaria di un centro stampa industriale per questo QuiPoste offre servizi postali oltre che ai privati anche ad enti pubblici e grandi aziende. Le formule di affiliazione sono molto convenienti e permettono all’imprenditore di avere un ufficio chiavi in mano già pronto completo di arredi e layout. Visita il sito internet e vai nell’area relativa al franchising per ulteriori informazioni e presentare la domanda di affiliazione.

Posta privata in franchising QuiPoste

Franchising QuiPoste: requisiti e costi per affiliarsi

L’affiliato ideale per aprire una posta privata QuiPoste dev’essere una persona portata per l’attività d’impresa, l’azienda non cerca competenze particolari ma ritiene fondamentali le capacità organizzative della persona.

La scelta del locale in cui avviare l’attività è un altro aspetto importante sia per quanto riguarda l’ubicazione che deve essere fronte strada e in una zona popolata e sia per quanto riguarda la dimensione che devono partire da un minimo di 30 mq. Il bacino d’utenza della città in cui si intende scegliere il locale dev’essere minimo di 5.000 abitanti, valore definito grazie allo studio del volume di utenti e aziende a cui ci si può proporre.

Come già detto in precedenza i costi per aprire una posta privata in franchising QuiPoste non sono alti, ovviamente ogni realtà locale ha un mercato diverso, ma tutti gli imprenditori che si sono affiliati a QuiPoste sono sempre rimasti felici per i costi di inizio attività che non hanno superato i 10.000 euro completo di diritto di entrata, l’allestimento del negozio e la messa in opera del locale scelto.

Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend