Bonus Smartphone 2021: come funziona, a chi spetta

La Legge di Bilancio 2021 ha introdotto numerosi bonus ed incentivi tra cui il Bonus Smartphone 2021, pensato con lo scopo di ridurre il fenomeno del divario digitale e favorire, quando necessario, la fruizione della didattica a distanza, divenuta ormai necessaria in tempi di epidemia da covid-19.

Bonus Smartphone 2021: cos’è?

Il Bonus Smartphone 2021 è sfruttabile attraverso un comodato gratuito di un dispositivo elettronico, quindi anche di uno smartphone, purché sia dotato di connettività, per un solo anno. Questo bonus spetta ad un solo componente per ogni nucleo familiare ed in alternativa può anche essere richiesto un bonus dal valore equivalente da utilizzare con le stesse finalità.

Il dispositivo ottenuto in comodato d’uso dovrebbe inoltre essere dotato di app IO e di due abbonamenti online a due diversi quotidiani. Per quanto riguarda le modalità di richiesta esse saranno definite con decreto del Presidente dei ministri entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge.

Cos'è il Bonus Smartphone 2021

In tempi di pandemia da coronavirus è molto importante per le famiglie che hanno uno dei propri componenti che frequenta corsi universitari o scolastici, essere dotati di un dispositivo elettronico capace di connettersi alla rete internet per poter seguire in questo modo le lezioni a distanza.

Nonostante si stia infatti cercando di riaprire gradualmente le scuole in caso di aumento dei contagi è molto probabile che si ritorni ad usufruire della cosiddetta Didattica a distanza per evitare in questo modo il diffondersi del virus.

Proprio con questo scopo è stato pensato il Bonus Smartphone 2021 che rientra appunto nel “Kit Digitalizzazione” pensato per ridurre il divario digitale di alcune famiglie e rendere quindi possibile la fruizione della didattica a distanza.

Bonus Smartphone 2021: a chi spetta?

Il Bonus Smartphone 2021 spetta a:

  • Una sola persona per ogni nucleo familiare.
  • Comunque nel limite massimo di spesa fissato in 20 milioni per l’anno 2021.

Bisogna inoltre tenere conto di determinati requisiti per poter richiedere il bonus:

  • Appartenere ad un nucleo familiare con reddito Isee non superiore a ventimila euro l’anno.
  • Almeno uno dei componenti del nucleo familiare devono essere iscritti ad un ciclo di istruzione scolastico o universitario.
  • Non bisogna essere titolari di un contratto di connessione internet o di un contratto di telefonia mobile.
  • Bisogna essere dotati di Spid, Sistema Pubblico di Identità Digitale, che è attivabile anche online con numerose società, come ad esempio Poste Italiane.
Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend