Poste Italiane lavora con noi: stipendio e come candidarsi

Il gruppo Poste Italiane è costantemente alla ricerca di nuovo personale in tutto il territorio nazionale. In questa guida conosceremo nello specifico quali sono gli stipendi associati ad ogni ruolo svolto e come fare per inviare correttamente la propria candidatura. Poste Italiane lavora con noi apre ufficialmente le selezioni per inserire nuovi dipendenti da impiegare nelle diverse sedi presenti in tutta Italia.

Sono previste molte nuove assunzioni nell’anno 2021 per diverse figure professionali e oggi scopriremo dettagliatamente come fare per candidarsi e provare ad iniziare a lavorare con l’azienda leader nel settore delle spedizioni italiana.

Poste Italiane lavora con noi: l’azienda e gli stipendi

Le persone che aspirano ad entrare nella famiglia di Poste Italiane sono in costante aumento ogni anno, il numero delle domande cresce esponenzialmente tanto che ad oggi l’azienda conta quasi 150.000 dipendenti assunti in tutta Italia. Spesso in rete si trovano annunci di concorsi pubblici per cominciare a lavorare con Poste Italiane ma è importante sapere che l’azienda è privata dunque assume solo per chiamata diretta e non per concorso.

Poste Italiane lavora con noi

Molto spesso Poste Italiane fa assunzioni a tempo determinato in particolare nel periodo estivo e nel periodo natalizio. Nel periodo estivo per coprire il gran numero di dipendenti a tempo indeterminato che vanno in ferie e nel periodo natalizio per garantire il servizio in maniera ottimale a causa dell’alto numero di pacchi regalo.

Comunque ogni anno Poste Italiane fa molte assunzioni anche a tempo indeterminato per varie figure professionali aperte. Le posizioni più comuni sono sicuramente il postino, l’impiegato amministrativo e il semplice impiegato. Per quanto riguarda la produzione e la manifattura troviamo le posizioni di semplice operaio e dell’addetto alla produzione. Infine ma non per importanza la posizione di Direttore dell’ufficio postale.

Molte persone si chiedono quanto si guadagna lavorando con Poste Italiane lavora con noi. Gli stipendi variano a seconda delle posizioni lavorative e sono i seguenti:

  • Postino/a: 1279 euro al mese
  • Impiegato/a amministrativo: 1.500 euro al mese
  • Impiegato/a: 1.230 euro al mese
  • Addetto alla produzione: 1.383 euro al mese
  • Operaio: 1.355 euro al mese
  • Direttore: 1.778 euro al mese

Oltre a tutte queste figure, Poste Italiane ricerca continuamente nuovi dipendenti da inserire all’interno del settore informatico come sistemisti, programmatori e ingegneri informatici. Ovviamente per poter presentare la propria candidatura per determinate posizioni aperte sono richiesti dei requisiti da soddisfare, come ad esempio laurea o titoli di studio specifici, da inserire all’interno della domanda.

Poste Italiane lavora con noi: come candidarsi

Come abbiamo detto in precedenza le candidature per entrare a far di Poste Italiane sono in costante aumento. Parliamo dell’azienda di servizi più importante del territorio nazionale infatti molte persone provano ad essere assunte anche a distanza di anni. Poste Italiane conta tantissime sedi in tutta Italia quindi per questa ragione molto spesso ha bisogno di nuovo personale.

La domanda che molte persone si pongono è come fare per presentare la propria candidatura a Poste Italiane. Prima di tutto è importante essere registrati al centro dell’impiego della propria città perché spesso l’azienda fa riferimento a loro per trovare nuovo personale da assumere in tutto il territorio nazionale.

Poste Italiane come candidarsi

Per presentare la propria candidatura ufficiale basta collegarsi al sito ufficiale di Poste Italiane ed inviare il proprio Curriculum Vitae aggiornato nella sezione Poste Italiane Lavora con noi, clicca qui per candidarti. Dopo tutto ciò il candidato troverà l’elenco delle varie posizioni aperte e potrà scegliere quella che più gli interessa o che fa al suo caso.

Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend