Lotteria degli scontrini: app, premi ed estrazioni

Il 1 gennaio 2021 partirà la lotteria degli scontrini che consentirà di vincere vari premi in denaro fino a 5 milioni di euro semplicemente effettuando i propri normali acquisti. Questo concorso a premi gratuito mette infatti in palio numerosi premi per i consumatori ed i venditori per ogni acquisto superiore ad 1 euro. Ad oggi è già possibile richiedere il codice per partecipare alle estrazioni.

In questa guida sarà possibile reperire tutte le informazioni per capire come funziona la lotteria degli scontrini e come è possibile partecipare.

Lotteria degli scontrini cos’è

Lotteria degli scontrini: che cos’è?

La lotteria degli scontrini non è altro che una vera e propria lotteria nazionale che attraverso delle estrazioni a sorte mette in palio premi in denaro per chi acquisterà beni o servizi. Per poter partecipare alla lotteria gli acquisti dovranno essere effettuati fuori dall’esercizio di attività di impresa, arte o professioni e dovranno essere completati presso gli esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi. Per ciascun acquisto c’è il limite minimo di spesa di 1 euro per poter partecipare.

Prendere parte alla lotteria degli scontrini non costa nulla al consumatore che potrà partecipare gratuitamente ogni volta che realizzerà un acquisto. I pagamenti relativi ai beni acquistati potranno essere sia in contanti che attraverso bancomat, carte di credito o altre forme di pagamento elettronico.

I premi che saranno distribuiti arrivano ad un massimo di 5 milioni di euro che non concorrono a formare reddito e quindi non sono soggetti al prelievo dell’erario. Questa iniziativa è stata pensata in affiancamento alle misure Bonus bancomat.

Lotteria degli scontrini: come funziona?

La partecipazione alla lotteria degli scontrini non è obbligatoria ma è il consumatore a scegliere se partecipare registrandosi all’iniziativa. Al termine della registrazione si ottiene il “codice lotteria”, un codice alfanumerico di 8 cifre che viene abbinato al codice fiscale dell’utilizzatore che dovrà essere conservato ed esibito ai negozianti quando viene effettuato un acquisto.

Ogni volta che si compreranno beni o servizi con un costo pari o superiore a 1 euro bisognerà mostrare il codice lotteria al negoziante che lo abbinerà ai dati dell’acquisto, cioè allo scontrino elettronico.

Per ogni euro speso si riceverà quindi un biglietto virtuale della lotteria, arrivando ad un massimo di 1000 biglietti virtuali per ogni scontrino. Con 10 scontrini è quindi possibile ottenere fino a 10000 biglietti virtuali.

Lotteria degli scontrini come funziona

Per quanto riguarda le cifre decimali superiori a 49 centesimi che rientrano nello scontrino, bisogna sapere che queste offrono il diritto ad un altro biglietto virtuale.

Lotteria degli scontrini: quando inizia?

La lotteria degli scontrini prenderà il via il 1 gennaio 2021, da quella data sarà possibile accumulare biglietti della lotteria per ogni acquisto effettuato. Ad oggi è già possibile richiedere il codice della lotteria da utilizzare per partecipare alle estrazioni.

Una volta che il concorso sarà avviato, sarà possibile visitare sul sito web dell’iniziativa la propria area personale, accedendo tramite SPID, tramite CNS, Fisconline e Entratel. Da questa posizione sarà possibile consultare i propri dati e controllare i biglietti virtuali associati ad ogni scontrino, l’ammontare delle vincite e ritirare i premi.

Lotteria degli scontrini: regole e premi

Tutti possono partecipare alla lotteria degli scontrini purché abbiano compiuto almeno 18 anni di età e risiedano in Italia. Basterà mostrare al commerciante il proprio codice lotteria e quest’ultimo abbinerà lo scontrino al proprio codice utilizzando un lettore ottico e comunicando i dati all’Agenzia delle Entrate.

Bisogna sapere che per la lotteria degli scontrini sono previste due tipi di estrazioni, quelle ordinarie, a cui è possibile aderire con pagamenti sia in contati che elettronici, e quelle zerocontanti, riservate a chi effettua pagamenti tramite carte di credito, debito, carte prepagate, bancomat ecc.

Ad essere premiati in questo caso saranno sia il consumatore che l’esercente, questa particolare sezione di premi speciali è stata introdotta proprio per incentivare l’utilizzo dei pagamenti elettronici con lo scopo di combattere l’evasione fiscale. Chi dunque realizzerà acquisti tramite pagamento elettronico parteciperà ad entrambe le estrazioni.

Quali sono i premi?

Premi estrazioni ordinarie

  • 7 premi da 5000 € ciascuno a settimana.
  • 3 premi da 30000 € ciascuno al mese.
  • 1 premio da 1 milione di euro all’anno.

Premi estrazioni zerocontanti

Settimanali:

  • 15 premi da 25000 € ciascuno per i consumatori.
  • 15 premi da 5000 € ciascuno per gli esercenti.

Mensili:

  • 10 premi da 100000 € ciascuno per i consumatori.
  • 10 premi da 20000 € per gli esercenti.

Annuali:

  • 1 premio da 5 milioni di euro per i consumatori.
  • 1 premio da 1 milione di euro per gli esercenti.

Bisogna inoltre precisare che tutti i premi settimanali, mensili ed annuali che non saranno attribuiti andranno a formare ulteriori premi annuali da assegnare.

Lotteria degli scontrini: calendario estrazioni

Andiamo a vedere nello specifico come sono programmate le estrazioni a partire dal 2021.

  • Estrazioni settimanali: effettuate ogni giovedì per tutti gli scontrini che saranno trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal lunedì alla domenica della settimana precedente. In caso di giornata festiva l’estrazione viene rinviata al primo giorno feriale successivo. Il 14 gennaio è prevista la prima estrazione settimanale per tutti gli scontrini trasmessi tra il 4 e il 10 gennaio.
  • Estrazioni mensili: vengono svolte ogni secondo giovedì del mese e riguardano gli scontrini trasmessi e registrati a sistema entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente. In caso di festività nazionale la giornata delle estrazioni è rinviata al primo giorno feriale successivo.
  • Estrazioni annuali: Verranno effettuate a partire dal 2022 in data da definire e riguarderanno tutti gli scontrini registrati a sistema dal 1 gennaio al 31 dicembre 2021.

I premi vengono consegnati ai vincitori mediate bonifico bancario o assegno circolare non trasferibile. A consegnarli ci penserà direttamente l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. L’ente provvederà ad inviare al vincitore una raccomandata AR oppure una PEC con cui sarà comunicata la vincita. Inserendo il numero di cellulare nell’area riservata sarà inviata anche una comunicazione informale tramite SMS.

Lotteria degli scontrini: acquisti esclusi

Per finire è bene sapere quali siano gli acquisti esclusi dalla lotteria:

  • Acquisti con importo inferiore ad 1 euro.
  • Acquisti effettuati online.
  • Acquisti che riguardano l’esercizio di attività di impresa, arte o professione.
  • Documentati mediante fatture elettroniche.
  • Trasmessi al sistema Tessera Sanitaria.
  • Acquisti che richiedono l’acquisizione del codice fiscale dell’acquirente da parte del negoziante per detrazioni o deduzioni fiscali.
Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend