Bonus vacanze 2021: importo e come funziona

In questa guida andremo a parlare del Bonus vacanze 2021 che grazie al decreto Ristori ha subito una proroga fino al 30 giugno 2021. Andiamo a vedere quali sono i termini per fare richiesta, quali sono gli importi e le modalità di presentazione della domanda.

Bonus vacanze 2021: che cos’è?

Il Bonus vacanze è una delle misure per fronteggiare la crisi economica derivante dall’emergenza sanitaria da Covid-19 in Italia. All’interno del decreto Ristori, tra le altre misure, è stata introdotta anche una proroga di questa agevolazione che fu introdotta per la prima volta nel decreto Rilancio.

Bonus vacanze 2021 che cos’è

Si potrà quindi usufruire del bonus fino al 30 giugno 2021 ma la scadenza per poterlo richiedere resta sempre il 31 dicembre 2020.

Il provvedimento introdotto nel decreto Ristori non cambia l’entità degli importi di cui è possibile usufruire e nemmeno il funzionamento dello stesso bonus. Si tratta di una semplice proroga pensata per dare ossigeno ad un settore in forte crisi come quello turistico.

Bonus vacanze 2021: come funziona e quali sono gli importi?

Come detto sarà possibile usufruire del Bonus vacanze 2021 fino al 30 giugno 2021, grazie alla proroga introdotta dal decreto Ristori. La proroga ha quindi spostato in avanti il termine ultimo per poter usufruire del bonus ma non ha assolutamente modificato le modalità di richiesta e gli importi.

La procedura per richiedere il Bonus vacanze resta quindi inalterata, proprio come la scadenza per presentare le domande, fissata al 30 dicembre 2020.

Per poter richiedere il Bonus vacanze sarà necessario scaricare l’app IO, accedendo tramite SPIE o CIE. Ma quali sono i requisiti? Per poter ottenere il Bonus vacanze 2021 i requisiti sono sempre gli stessi:

  • Isee fino a 40.000€.
  • DSU in corso di validità.

Questo bonus è un tipo di agevolazione pensata per i nuclei familiari, anche se composti da una sola persona, che decidono di trascorrere le proprie vacanze presso una delle strutture ricettive italiane che accettano il tax credit vacanze. Non tutte le strutture sono obbligate ad aderire, quindi è bene richiedere preventivamente la possibilità di sfruttare il bonus prima di prenotare.

Bonus vacanze 2021: quali sono gli importi?

Andiamo adesso a vedere nello specifico quali sono gli importi del Bonus vacanze 2021, che restano gli stessi del 2020:

  • 150 euro per i nuclei familiari formati da una sola persona.
  • 300 euro per i nuclei familiari formati da due persone.
  • 500 euro per i nuclei familiari formati da tre o più persone.

Bonus vacanze 2021: come richiederlo

Per poter richiedere il Bonus vacanze il cittadino interessato dovrà aver installato, come precedentemente detto, l’app IO, dedicata ai servizi pubblici ed aver completato l’accesso. La richiesta del bonus potrà essere inoltrata da uno qualsiasi dei componenti del nucleo familiare purché sia in possesso dell’identità digitale SPID o di Carta d’identità elettronica (CIE 3.0).

Durante il primo accesso all’app IO sarà richiesto all’utente di impostare un codice PIN di sblocco ed una funzione di riconoscimento biometrico, cioè l’impronta digitale o il riconoscimento facciale. Successivamente alla prima registrazione l’utente potrà quindi accedere all’app IO semplicemente digitando il PIN da lui scelto oppure attraverso uno dei metodi di riconoscimento biometrico.

Nel caso in cui l’utente venga giudicato idoneo a ricevere il Bonus vacanze visualizzerà l’anteprima sull’app e potrà confermare la sua richiesta. A questo punto non dovrà fare altro che aspettare che l’app IO comunichi l’attivazione del Bonus vacanze 2021 e successivamente potrà tranquillamente utilizzarlo in una delle tante strutture che lo accettano.

Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend