Bonus docenti 2021: 500 euro per l’anno 2020/2021

Anche per il 2020/2021 ogni insegnante in possesso di utenza SPID potrà accedere al Bonus docenti 2021, anche conosciuto come “carta docenti” dal valore di 500 euro. In questa guida andremo a scoprire in cosa consiste questo bonus, come richiederlo e soprattutto come è possibile utilizzarlo.

Bonus docenti 2021: cos’è?

Il cosiddetto Bonus docenti 2021 da 500 euro non è altro che un semplice buono acquisti dal valore appunto di 500€ riservato a tutti i docenti di ruolo (assunti a tempo indeterminato) sia a tempo pieno che parziale, assunti nelle istituzioni scolastiche statali. Rientrano nella categoria anche i docenti che sono in periodo di prova.

Bonus docenti 2021 da 500 euro

Questo bonus può essere utilizzato per acquistare Pc e tablet oppure: libri, riviste, biglietti per eventi culturali, ingressi ai musei, per il cinema o per il teatro.

Oltre a questo è possibile utilizzarlo anche per iscriversi a corsi universitari o corsi di formazione. Andiamo a vedere nello specifico per cosa è possibile utilizzare il Bonus docenti da 500€:

  • Acquisto di Pc o tablet.
  • Acquisto di libri e riviste.
  • Ingresso nei musei.
  • Biglietti per eventi culturali.
  • Biglietti per teatro o cinema.
  • Iscrizione a corsi di laurea e master universitari.
  • Iscrizione a corsi di aggiornamento.

Inoltre, a seguito dell’emergenza Covid-19 il Ministero ha ampliato la lista dei beni e servizi acquistabili con il bonus docenti per andare in questo modo incontro alle esigenze degli insegnanti alle prese con la DAD (Didattica a distanza). Sono consentite quindi anche le seguenti tipologie di acquisti:

  • Webcam e microfoni.
  • Penne touch screen.
  • Scanner.
  • Dispositivi di Hotspot portatili.
  • Stampanti 3D.
  • Strumenti musicali.

carta docente 500 euro

Bonus docenti 2021: come crearlo ed utilizzarlo

Creare per la prima volta il Bonus docenti non è molto complicato ma bisogna seguire con attenzione gli step necessari al completamento della procedura. Per prima cosa sarà necessario collegarsi alla pagina “crea buono disponibile sul menu principale della piattaforma, successivamente si dovrà:

  • Scegliere tra “acquisto fisico di persona” e “acquisto online”.
  • Specificare l’importo del buono che dovrà corrispondere al prezzo del bene o del servizio da acquistare.
  • Attendere che il sistema generi il buono abbinato al codice identificativo, generando un QR Code, un codice a barre ed un codice alfanumerico.
  • Stampare il buono o memorizzarlo sul proprio dispositivo per mostrarlo all’esercente al momento dell’acquisto del bene o servizio.

Bonus docenti 2021: data di scadenza del buono

Una domanda che molti si pongono è relativa alla data di scadenza del buono. Bisogna sapere che la carta Docenti viene ricaricata annualmente e l’importo del bonus deve essere speso entro 24 mesi. Bisogna quindi tenere bene a mente questa scadenza per non rischiare di perdere il bonus a propria disposizione.

Se ad esempio le somme che sono state riconosciute per il 2019/2020 non dovessero essere spese entro il 31 agosto 2021, allora esse andranno perse.

Sottoscrivi
Notifica
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Send this to a friend